slide1 slide2slide3

FILLING - RIEMPIMENTO


Le valvole di riempimento (brevettate) chiudono sia il passaggio del vino che il ritorno del gas, la vasca della riempitrice è quindi esclusivamente in contatto con l’atmosfera creata nella bottiglia con vantaggi sia per l’ossidazione che per la sterilità. Le valvole riempitrici possono funzionare sia per gravità che per leggera depressione.

I vantaggi della leggera depressione sono:
- miglior innesco della riempitura
- garanzia di assenza di sgocciolamento anche se la guarnizione di fondo non è in condizioni perfette


Con la nostra valvola non ci sono controindicazioni all’uso della leggera depressione, non essendoci introduzioni
di aria nella vasca non ci saranno né ossidazione, né inquinamento, né diminuzione dei profumi.
La regolazione dei livelli di riempitura può essere singola (da 30 a 80 mm dal raso bocca valvola 200-040) o centralizzata (da 30 a 90 mm dal raso bocca valvola 205-040). Anche l’apertura della valvola per la sterilizzazione può essere singola o centralizzata. L’alimentazione del vino è centrale dal basso per un arrivo del liquido senza ossidazione e soprattutto per uno svuotamento totale della vasca che ha il fondo conico con scarico al centro. La vasca può avere la parete laterale sottile o spessa; in questo caso la vasca è totalmente lavorata di macchina utensile con finitura interna speculare per facilitarne al massimo pulizia e sterizzabilità. La regolazione in altezza della riempitrice può essere manuale o elettrica. I pistoni di risalita delle bottiglie sono meccanici con spinta a molla e ritorno a camma. La rotazione della riempitrice avviene con un sistema a cuscinetti.
I principali punti di ingrassaggio del monoblocco sono centralizzati.

Post Pic
Pagina 1 di 2
12

GAI Macchine Imbottigliatrici

  • Fraz. Cappelli 33,b
    12040 Ceresole d'Alba (CN)
    Tel.: 0172.574416 - Fax: 0172.574088
    P.I./C.F. 08270700019
    gai@gai-it.com
    Gruppo: GAI | GAI France